Scherma e cultura, progetto con disabili

Scherma e cultura, progetto con disabili
Accademia Musumeci Greco, 90 studenti a Terme di Diocleziano
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 25 MAR - Cresce l'impegno del Museo Nazionale Romano, diretto da Daniela Porro, per la promozione delle attività rivolte al sociale. E' il caso di 'Scherma e Cultura', un progetto nato dalla collaborazione dell'Accademia d'Armi Musumeci Greco con il Servizio Educativo del Museo. Dopo il successo a ottobre a palazzo Altemps, mercoledì 90 ragazzi disabili dell'Istituto Agrario Emilio Sereni che frequentano i corsi di scherma tenuti dall'Accademia Musumeci Greco nell'ambito del progetto Scherma Senza Limiti, visiteranno il Museo delle Terme di Diocleziano e si esibiranno in assalti di scherma nel Chiostro Michelangiolesco. Saranno presenti anche 15 schermidori disabili della Onlus Amici di Simone, e alla fine ci sarà la sfida fra l'azzurro di sciabola in carrozzina Pietro Miele e uno dei maestri della squadra dell'Accademia Musumeci Greco, sette volte campione del mondo. Scherma Senza Limiti è reso possibile dal sostegno della Fondazione Terzo Pilastro Internazionale presieduta da Emmanuele Emanuele.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza: il Wfp annuncia sospensione aiuti alimentari nel nord della Striscia

Le notizie del giorno | 21 febbraio - Mattino

L'attività russa ad Adiivka "è rallentata drasticamente" dopo la conquista della città