Motonautica: a Montecarlo F1 sull'acqua

Motonautica: a Montecarlo F1 sull'acqua
Consegnati 60 premi alla presenza del principe Alberto di Monaco
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MONTECARLO, 24 MAR - Grande serata di sport a Montecarlo alla presenza del Principe Alberto di Monaco. La UIM, la Federazione mondiale di motonautica presieduta da Raffaele Chiulli, ha premiato 60 atleti e campioni mondiali. L'evento, organizzato in collaborazione con Tianrong Sports e H2O Racing, si è svolto alla presenza di oltre 400 ospiti, anche in rappresentanza di istituzioni internazionali. "Ringrazio il principe Alberto di Monaco che ha onorato il nostro sport con il suo continuo e apprezzato supporto", ha dichiarato Chiulli. Presenti anche Nadia Comaneci, Yumilka Ruiz, Niccolò Campriani e Tegla Loroupe. Durante la serata sono stati premiati i campioni del mondo della motonautica. Lo sceicco Al Nahyan di Abu Dhabi ha ricevuto il Trofeo Stefano Casiraghi. Shaun Torrente è stato premiato come UIM Driver of the year, Stefan Arand come Junior driver of the year. L'UIM Environmental award è stato consegnato dal principe Alberto e da Raffaele Chiulli allo Yacht club de Monaco per il Monaco Solar and Energy Boat Challenge.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le notizie del giorno | 28 febbraio - Pomeridiane

Morte Alexei Navalny: i funerali si terranno il 1° marzo a Mosca

Francia, fa discutere il trasferimento di 195 migranti da Mayotte a un castello alle porte di Parigi