ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Dopo l'Italia, il presidente cinese arriva in Francia

Dopo l'Italia, il presidente cinese arriva in Francia
Diritti d'autore
REUTERS/Jean-Paul Pelissier/Pool
Dimensioni di testo Aa Aa

Il presidente francese Emmanuel Macron ha accolto a Beaulieu sur Mer, in una Costa azzurra blindata dalle forze di sicurezza, il leader cinese Xi Jinping, che comincia la sua visita di tre giorni in Francia. Di ritorno dall'Italia il presidente cinese ha fatto una visita lampo a Montecarlo, per poi intrattenersi a cena con Macron e la moglie.

Xi Jinping trova una Francia critica sul ruolo da superpotenza che la Cina potrà giocare in Europa, ma allo stesso tempo attenta alle prospettive economiche che le buone relazioni con Pechino possono alimentare.

In Italia la delegazione cinese ha sottoscritto 19 protocolli di intesa in diversi settori, sollevando le osservazioni critiche sia dell'Unione europea che di Francia e Germania, univoche nel richiedere condizioni di reciprocità e di parità nei rapporti con il gigante asiatico.

Dal canto loro, attraverso il progetto della Nuova via della seta, i cinesi puntano ad avvicinare la loro economia a quella dei paesi occidentali, un progetto che nel lungo periodo potrebbe mutare gli equilibri geopolitici attuali. Xi Jinping e Macron si rivedranno lunedi, per un colloquio ufficiale, e poi, martedi, per un minivertice insieme alla cancelliera tedesca Angela Merkel e al presidente della Commissione europea Jean Claude Junker.