Idea A in Cina,ma da Fifa già un no Liga

Idea A in Cina,ma da Fifa già un no Liga
'Partite vanno giocate all'interno dei confini nazionali'
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 22 MAR - Mentre Federcalcio e Lega Serie A trattano con Pechino su un progetto a 360 gradi che può includere anche "partite ufficiali" in Cina, diverse leghe europee da tempo ragionano sulla possibilità di esportare all'estero un match di campionato. In particolare la Liga spagnola, che nei mesi scorsi aveva chiuso un accordo per disputare a gennaio 2019 la sfida fra Barcellona e Girona a Miami, negli Stati Uniti, ma è stata stoppata dall'opposizione della Fifa, guidata da Gianni Infantino. Il 26 ottobre dell'anno scorso, il Consiglio "concordando con l'opinione espressa dal Football Stakeholders Committee, ha enfatizzato il principio sportivo per cui le partite ufficiali di campionato debbano essere giocate all'interno del territorio della rispettiva federazione".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Mar Rosso: nave italiana abbatte un drone degli Houthi, preoccupa la Rubymar

Stati Uniti: Trump vince le primarie dei repubblicani in tre Stati in un solo giorno

Svizzera: referendum per la riforma delle pensioni, urne aperte