Brucia riserva naturale in Piemonte

Brucia riserva naturale in Piemonte
Fronte delle fiamme su 2 chilometri, si valuta stop traffico
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BIELLA, 22 MAR - Un furioso incendio sta devastando la riserva naturale delle Baragge in provincia di Biella. Le fiamme, alimentate dal vento, sono alte una decina di metri e hanno già raggiunto un fronte di due chilometri nel territorio di Benna. Sono in arrivo due aerei Canadair. Dal primo pomeriggio è in azione un elicottero dei vigili del fuoco. A terra sono impegnate decine di persone tra vigili del fuoco, volontari Antincendi boschivi (Aib) e carabinieri forestali. Le forze dell'ordine stanno valutando l'eventualità di chiudere l'area al traffico per le proporzioni e la pericolosità che il rogo sta raggiungendo. Le Baragge sono praterie e brughiere alternate a qualche vallata coperta di boschi. Un altro rogo sta devastando i boschi sopra Giaveno, in val Sangone (Torino).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Meloni incontra Biden alla Casa Bianca: il punto sugli aiuti a Gaza, Chico Forti torna in Italia

Ue chiede indagine su strage di civili in fila per il pane a Gaza, Hamas: 7 ostaggi morti nei raid

Ue, 150 milioni di euro a Unrwa: continuano indagini sui presunti legami tra l'agenzia Onu e Hamas