Mafia:in 5mila a corteo Libera in Puglia

Mafia:in 5mila a corteo Libera in Puglia
In marcia pacifica parenti vittime innocenti Fazio e Luciani
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BRINDISI, 21 MAR - E' Brindisi la città che in Puglia ospita il corteo di Libera per la 24esima Giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie. Partito poco fa dal Tribunale, al corteo partecipano - secondo fonti della questura - circa cinquemila persone. A guidare la marcia pacifica ci sono i famigliari di alcune vittime innocenti delle mafie tra cui i genitori di Michele Fazio, il 16enne ucciso per errore nel 2001 a Bari durante un conflitto a fuoco tra clan rivali; e i parenti dei due fratelli Aurelio e Luigi Luciani, agricoltori di San Marco in Lamis (Foggia) uccisi per errore durante un agguato. Il serpentone, che si snoderà per le vie della città, è animato anche da molti alunni delle scuole pugliesi, e dai giovani studenti membri dei 'Consigli comunali dei ragazzi' che hanno in mano palloncini bianchi su cui sono scritti alcuni nomi di vittime innocenti. Partecipano anche i rappresentanti dei Comuni di tutta la regione con i gonfaloni, e le associazioni antimafia.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Morte di Navalny: sanzioni Usa contro 500 obiettivi in Russia, Biden incontra moglie e figlia

Le notizie del giorno | 23 febbraio - Mattino

Spagna: incendio in un edificio a Valencia, 4 morti e decine di dispersi