Atletica: rischio chiusura per Riccardi

Atletica: rischio chiusura per Riccardi
Le 'maglie verdi' in crisi, rischiamo non disputare campionati
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 21 MAR - "Se non troviamo uno sponsor rischiamo di chiudere": è il grido d'allarme lanciato da Sergio Tammaro, presidente dell'Atletica Riccardi Milano 1946, la storica società sportiva milanese dove sono cresciuti campioni come Gelindo Bordin a Filippo Tortu, che ha preparato 109 azzurri e che negli ultimi 10 anni si è sempre classificata prima o seconda nei campionati di società Assoluti. Nonostante solo nel 2018 la Riccardi abbia centrato 9 titoli italiani individuali o di staffette, migliorato un primato italiano (4x400 Juniores di società), vinto lo scudetto ai Tricolori indoor nella categoria Juniores e portato 2 atleti (Andrea Romani e Alessandro Sibilio) a far parte del quartetto campione del mondo Under 20 nella staffetta del miglio, la società vive un momento complesso dal lato economico e potrebbe anche non disputare gli Assoluti: "è come se Milan o Inter rinunciassero a giocare in Serie A", dice Tammaro, che non può più supportare da solo la situazione.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le notizie del giorno | 28 febbraio - Pomeridiane

Morte Alexei Navalny: i funerali e la sepoltura si terranno il 1° marzo a Mosca

Francia, fa discutere il trasferimento di 195 migranti da Mayotte a un castello alle porte di Parigi