ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Rifiuti pericolosi nell'orto, denunciato

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – PRATO, 20 MAR – Irregolarità in materia di gestione
dei rifiuti, di prevenzione, igiene e sicurezza nei luoghi di
lavoro ed anche in materia idraulica oltre a utilizzare
esclusivamente lavoratori in nero: è quanto riscontrato dai
carabinieri forestali nel corso di un controllo a un’azienda
agricola gestita da cittadini cinesi, specializzata nella
produzione di ortaggi in serre e campi aperti, a Carmignano
(Prato). Il titolare dell’azienda agricola è stato denunciato
per l’utilizzo di manodopera in nero e varie violazioni in
materia ambientale come il deposito incontrollato di rifiuti
speciali pericolosi e non. L’uomo è anche accusato di aver
appiccato numerose volte il fuoco a cumuli di rifiuti
accatastati all’interno dell’azienda. I militari hanno infatti
scoperto oltre 50 piccole aree utilizzate per eseguire tali
operazioni. Sono stati poi sequestrati decine di sacchetti di
sementi con scritte soltanto in lingua cinese.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.