Ibra: "Ex dello United criticano troppo"

Ibra: "Ex dello United criticano troppo"
Contro Neville,Scholes e Ince:"Non mi piace cerchia di Ferguson"
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 19 MAR - Zlatan Ibrahimovic è tornato a parlare della propria esperienza nel Manchester United e lo ha fatto, come sempre, senza peli sulla lingua, attraverso le colonne del Mirror. Lo svedese è stato molto duro nei confronti di alcuni nomi storici dei 'Red devils', come Gary Neville, Paul Scholes o Paul Ince. Secondo lo svedese, i tre approfittano della propria posizione per accusare alcuni giocatori della squadra allenata da Solskjaer, in particolare Pogba. Ibra rimprovera loro di avere criticato il club da quando non ne fanno più parte e non lo ha fatto quando c'erano dentro. "Non sono più nel club. Non possono lamentarsi e criticare tutto il tempo. Se vogliono lavorare nel club ci provino, ha sottolineato Ibrahimovic. Per Ibra questi ex giocatori si prendono la licenza di criticare spesso Pogba. "Il cerchio di ex giocatori di Ferguson non mi piace, perché hanno cominciato a parlare dopo che il loro allenatore li ha lasciati, non prima. Adesso parlano in tv, ma non so se hanno ricevuto l'autorizzazione da Ferguson".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le notizie del giorno | 28 febbraio - Pomeridiane

Morte Alexei Navalny: i funerali e la sepoltura si terranno il 1° marzo a Mosca

Francia, fa discutere il trasferimento di 195 migranti da Mayotte a un castello alle porte di Parigi