Nucera in Italia dopo crack da 400 mln

Nucera in Italia dopo crack da 400 mln
Arrestato dalla Guardia di Finanza a Milano. Era negli Emirati
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - GENOVA, 18 MAR - Le Fiamme Gialle del Comando Provinciale di Savona hanno arrestato all'aeroporto di Milano Malpensa Andrea Nucera, latitante dal dicembre 2011, coinvolto nella inchiesta sul fallimento del Gruppo Geo e accusato con altre persone di un buco di 400 milioni di euro. Nucera, colpito da un' ordinanza di custodia cautelare in carcere, tramutata in arresti domiciliari, aveva riparato negli Emirati Arabi Uniti e oggi è arrivato a Milano da Abu Dhabi. Il Gruppo Geo operava nel settore immobiliare e nel crack ha coinvolto diversi istituti di credito con reati che vanno dall'associazione per delinquere finalizzata alla bancarotta fraudolenta aggravata, alla bancarotta semplice, ricorso abusivo al credito. Nucera Andrea, spiega la Gdf, è rientrato spontaneamente in Italia e collabora con l'autorità giudiziaria.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La polizia carica gli studenti a Pisa e Firenze: 5mila in piazza contro la violenza degli agenti

Anniversario della guerra in Ucraina, von der Leyen vola a Kiev. Presente anche Meloni per il G7

Ungheria, fiducia ritrovata nella Svezia: incontro a Budapest tra Orbán e Kristersson