ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Nicchi, risparmi con il centro unico Var

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 18 MAR – “Stiamo lavorando alla creazione di
questo centro Var a Coverciano prima di tutto perché si
risparmiano risorse. Gli arbitri del Var saranno a casa loro,
potranno mangiare, dormire lì e poi mettersi davanti alla
macchina. Ma anche perché vogliamo mettere arbitri ed operatori
in condizione di fare il loro lavoro con tranquillità e meno
pressioni”. Marcello Nicchi, presidente dell’Aia, lo ha spiegato
a ‘Radio anch’io sport’. “Prima di tutto bisogna mettere gli
operatori nella condizione di dare in tempo breve l’immagine
all’arbitro – ha aggiunto – Se tu sei lì che aspetti e tarda o
ti fanno vedere quella sbagliata è un problema. Ecco un altro
motivo per cui è importante un centro specializzato, con
tecnologie di comunicazione. Eliminerà tanti problemi così”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.