Diciotti: prefetto, allarme infiltrati

Diciotti: prefetto, allarme infiltrati
Verbale capo Gabinetto Salvini,non era specifico per quella nave
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 18 MAR - C'era un "allarme generalizzato" sulla possibile infiltrazione di soggetti radicalizzati in Italia attraverso i barconi: nel caso della nave Diciotti non c'era un "allarme specifico", ma "il modello di comportamento" del Viminale teneva conto del pericolo: "c'è il tema di proteggere le frontiere". E' quanto detto ai magistrati di Catania - si legge sul verbale secretato risalente allo scorso 8 novembre - dal prefetto Matteo Piantedosi, capo di Gabinetto del ministro Matteo Salvini, sul caso Diciotti.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Due anni di guerra in Ucraina: aiuti dall'Ungheria attraverso la Transcarpazia

Russia, corpo di Alexei Navalny consegnato alla madre

Houthi colpiscono una nave: enorme chiazza di petrolio nel Mar Rosso