Empoli: Andreazzoli, imperativo salvarsi

Empoli: Andreazzoli, imperativo salvarsi
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - EMPOLI (FIRENZE), 16 MAR - Aurelio Andreazzoli è tornato a Empoli. Grande carica e qualche sassolino da togliersi dopo l'esonero, ma senza esagerare anche perché, alla fine, qualche mese passato a casa non è poi così male. "Ho potuto stare in famiglia ed essere un po' libero di testa - racconta -. Devo ammettere che quando sono stato richiamato mi hanno dato la possibilità di scegliere senza vincoli, è stata una scelta di cuore". Primo avversario, domani, il Frosinone: "Vogliamo i tre punti, a prescindere dall'avversario che comunque ha cambiato allenatore e conosco bene. Spero che il Castellani ci dia una spinta. Noi e il Frosinone abbiamo bisogno di vincere, loro con Baroni fanno 1,3 punti di media in trasferta, è tanta roba". L'obiettivo è chiaro: "Noi vogliamo difendere la permanenza in serie A, a tutti i costi. Se l'Empoli fa l'Empoli ha buone chance di uscire da questa situazione".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Mar Rosso: affonda la Rubymar attaccata dagli Houthi

Roma, il cancelliere tedesco Scholz a colloquio privato con Papa Francesco

Meloni annuncia il rientro di Chico Forti: chi è l'ex velista condannato all'ergastolo negli Usa