ULTIM'ORA
This content is not available in your region

F1: Zanardi, Ferrari squadra da battere

F1: Zanardi, Ferrari squadra da battere
"Leclerc opportunità per Vettel, Binotto è un ottimo manager"
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – SAUZE D’OULX (TORINO), 14 MAR – La Ferrari sarà “la
squadra da battere”, ma non va sottovalutata la Mercedes e
soprattutto Lewis Hamilton, “un cagnaccio, fortissimo. I conti
bisognerà farli con lui”. E’ il pronostico di Alex Zanardi, a
Sauze d’Oulx per la presentazione del progetto Bmw SciAbile, sul
campionato di Formula 1 ormai alle porte. “Per Sebastian Vettel avere al suo fianco un giovane che si
annuncia così forte, così veloce come Charles Leclerc – è
convinto Zanardi – potrà essere un’occasione. Sebastian potrà
dimostrare che se la Ferrari negli ultimi anni ha lottato per un
Mondiale è stato anche per merito suo”. Infine l’arrivo di
Mattia Binotto, nuovo team principal Ferrari: “Un tecnico
intelligentissimo, credo stia dimostrando di essere un ottimo
manager, che sa tirare fuori il meglio dalle persone – conclude
Zanardi – per cui la Ferrari mi sembra una squadra molto coesa
che ha già prodotto materiale di ottimo livello”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.