ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Champions: Valverde, ko del 2018 insegna

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 12 MAR – “Non sappiamo esattamente cosa
accadde un anno fa a Roma. Le partite di Champions insegnano che
niente è semplice e che i vantaggi sono inutili. Le eliminazioni
di PSG e Real Madrid mettono in evidenza quanto difficile sia
questa competizione”. Così l’allenatore del Barcellona, Ernesto
Valverde, alla vigilia del retour-match degli ottavi contro il
Lione, dopo lo 0-0 dell’andata. “Con o senza Dembelé,
l’importante è vincere. Al di là del fatto che il francese ci
sia sia o meno, questa squadra risponde sempre nei momenti di
difficoltà”, ha detto Valverde, ricordando che l’eliminazione di
squadra d‘èlite come Real e PSG è un avvertimento importante che
può esserci sempre qualche sorpresa. Il Lione ha giocatori molto
potenti, con centrocampisti e attaccanti importanti”, ha
aggiunto ‘El Txingurri’ che si troverà di fronte i guizzi di
Fekir e non sa se potrà contare sul talento del francesino
(“Giocherà solo se starà bene”).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.