ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Wanda Nara, no San Siro contro polemiche

Wanda Nara, no San Siro contro polemiche
Icardi non ha inventato infortunio, sta dando priorità a salute
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - MILANO, 11 MAR - "Dove abbiamo visto Inter-Spal? L'abbiamo vista a casa, in famiglia tutti insieme. Non siamo andati a San Siro per evitare ogni tipo di polemica in una settimana particolare. Ma la società lo sapeva, era concordato". Lo ha detto Wanda Nara, moglie e manager di Mauro Icardi, durante "Tiki Taka" su Canale 5. "Dovevamo vincere, abbiamo vinto e siamo felicissimi. Il like di Mauro a Nainggolan? È normale, è contento che la sua squadra abbia vinto. L'infortunio? Il problema al ginocchio non l'ha inventato, esiste. Magari in questo momento sta dando priorità più alla sua salute perché non si sente importante per la squadra", ha concluso Wanda Nara. La manager lancia comunque una frecciata alla società: "Non capisco però come degradare il giocatore più importante e costoso della squadra rappresenti il bene dell'Inter. Non ho chiesto nessuna riabilitazione pubblica per Mauro. La scelta dell'avvocato Nicoletti per parlare con Marotta? È più interista di tutti, non ho portato una persona a caso".

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.