ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

S.Ramos "giallo cercato errore al 200%"

S.Ramos "giallo cercato errore al 200%"
Auto-intervista social: "Marcelo un fratello,sosteniamo tecnico"
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - ROMA, 11 MAR - 'Mea culpa' di Sergio Ramos dopo il 'giallo' cercato nell'andata degli ottavi di Champions contro l'Ajax: "E' stato un errore da cima a fondo, al 200%", riconosce oggi il capitano che si affida ad una curiosa auto-intervista pubblicata sui suoi profili social per rispondere ad una serie di domande intorno al momento no del Real Madrid. Il capitano parte dal documentario sulla sua carriera che ha ripreso anche la brutta serata contro l'Ajax ("c'erano delgi impegni presi"), per poi spiegare il litigio col presidente Perez ("Le cose dette negli spogliatoi finiscono lì. Non c'è nessun problema e c'è solo un interesse, il Real Madrid") e con Marcelo ("ci sono sempre momenti di tensione negli allenamenti ma lui è per me un fratello"). Infine auto-domanda d'obbligo sul tecnico Solari, resta o va?: "È una decisione che non spetta a noi e su cui non interferiamo mai. Noi giocatori sosteniamo sempre l'allenatore del Real Madrid".

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.