ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

arbitro aggredito, Aia "Denuncia penale"

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - BARI, 10 MAR - "Confidiamo nel rigore della giustizia sportiva affinché tutti i colpevoli, nessuno escluso, vengano sanzionati in maniera adeguata e senza sconti. Di intesa con il presidente nazionale Marcello Nicchi procederemo per via penale affinché tesserati e non vengano assicurati alla giustizia e tenuti lontano dal mondo del calcio, che non fa per loro": così il presidente della sezione arbitrale di Bari, Nicola Flavia, commenta i calci e pugni sferrati all'arbitro 19enne Tiziano Albore sabato scorso a Bari nel campo della Montagnola, alla fine della gara del campionato allievi provinciali fra Levante 2008 Bitritto e Virtus Palese.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.