ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Tav, Cirio (Fi): "Ue chiede chiarezza"

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - TORINO, 9 MAR - "L'Ue chiede chiarezza, non possiamo rischiare di perdere i fondi europei e di tornare indietro". Così l'europarlamentare di Forza Italia Alberto Cirio, candidato in pectore del centrodestra alla presidenza della Regione Piemonte, al suo arrivo a Torino Incontra. Il centro congressi ospita questa mattina un vertice sulla Torino -Lione tra i parlamentari piemontesi e i rappresentanti delle imprese e del mondo produttivo. "In campagna elettorale la Lega ha detto che la Tav va fatta - aggiunge Cirio - e sono convinto siano persone serie". All'incontro con i parlamentari sono presenti, tra gli altri, i vertici di Unione Industriale, Api, Amma, Ascom, Federalberghi e tutte le altre associazioni di categoria che da sempre sostengono l'importanza della realizzazione della Torino-Lione per lo sviluppo economico del Piemonte.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.