ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Roma, club riflette sul da farsi

Roma, club riflette sul da farsi
Su asse Trigoria-Boston riflessione su posizione di Di Francesco
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - ROMA, 07 MAR - Confermare Eusebio Di Francesco fino al termine della stagione o esonerarlo per dare una scossa in vista del rush finale in campionato cercando così di conquistare il quarto posto. Per la dirigenza della Roma sono ore di domande e di riflessioni, si ragiona sul futuro della panchina giallorossa dopo l'eliminazione, condita da rabbia e polemiche, dalla Champions League. In caso di avvicendamento alla guida tecnica, salgono le quotazioni di Ranieri come eventuale 'traghettatore'. La squadra intanto sta per imbarcarsi da Oporto sul volo di ritorno e atterrerà nella Capitale nel primo pomeriggio per poi dirigersi a Trigoria per il primo allenamento in vista del prossimo impegno con l'Empoli. Il vero punto interrogativo riguarda però l'allenatore: chi siederà in panchina? La decisione verrà presa oggi sull'asse Trigoria-Boston, dove si trova un Pallotta infuriato per il mancato utilizzo della Var in occasione dell'episodio del contatto in aera tra Schick e Marega avvenuto al termine dei supplementari.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.