ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Atei contro parroco,parcheggio riservato

Atei contro parroco,parcheggio riservato
Accade a Porto Venere. Il sindaco: Verifico, ma non si toccano
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – PORTOVENERE (LA SPEZIA), 7 MAR – Parcheggi
riservati al parroco, lungo la passeggiata mare, e forse
abusivi. Accade a Porto Venere e la denuncia è dell’Unione atei
e agnostici razionalisti (Uaar) della Spezia. Si tratta di tre
stalli, a Porto Venere e nella frazione delle Grazie. Alcuni
cittadini hanno segnalato la situazione all’associazione. “Ho
effettuato un sopralluogo – spiega il coordinatore Uaar Cesare
Bisleri – e gli stalli incriminati sono segnalati da un cartello
con simboli riconducibili alla chiesa che fanno intuire l’uso
riservato al parroco. A proposito risulterebbe solo un’ordinanza
del 2002, che fa solo un riferimento a ‘quanto già realizzato
nell’area prospiciente la chiesa di Le Grazie’, di cui però non
risulterebbe alcuna documentazione. Sono dunque abusivi?”.
L’associazione ha chiesto che gli stalli tornino nella
disponibilità di tutti. “Sto effettuando approfondimenti – dice
il sindaco Matteo Cozzani – ma i posti riservati al parroco non
si toccano”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.