ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Fase finale Europeo U21, vertice a Roma

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 4 MAR – Le undici federazioni dei Paesi che con
l’Italia disputeranno la fase finale dell’Europeo Under 21 in
programma a giugno a Bologna, Reggio Emilia, Udine, Trieste e
Cesena e a San Marino, insieme con le polizie delle nazioni
coinvolte, l’Uefa, il Ministero dell’Interno e le Questure delle
sedi interessate, si sono incontrate a Roma per verificare
l’avanzamento dei lavori. Nell’incontro, voluto e organizzato
dalla Figc in sinergia col Viminale, sono state illustrate
alcune attività preparatorie: dalla configurazione degli stadi
ai servizi di sicurezza presso hotel e campi di allenamento, dal
ticketing al sistema di accredito, fino ai trasporti e ai
sistemi di accoglienza e stewarding. Tutti i partecipanti e
l’Uefa hanno apprezzato l’iniziativa intrapresa per la prima
volta in assoluto per un evento dell’U.21, a testimonianza
dell’attenzione che per la Figc riveste l’appuntamento di
giugno: un evento che permetterà anche di affinare i modelli
organizzativi in vista del Campionato Europeo itinerante del
2020.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.