ULTIM'ORA
Advertising
This content is not available in your region

Champions: Benatia "Juve, non è finita"

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 4 MAR – Ha lasciato la Juve perché con Allegri
non giocava e “questo mi bruciava dentro”, ma dal Qatar fa il
tifo per i bianconeri nella corsa alla Champions. “L’Atletico è’
una squadra difficile da affrontare, molto – dice il difensore
marocchino a Skysport -. Giocano poco e cercano di sfruttare
solo i tuoi errori. Poi sono pericolosi su palla inattiva come
si è visto all’andata. Secondo me, per la qualità che ha, la
Juve poteva fare molto meglio, penso a giocatori come Pjanic,
Dybala, Ronaldo, Douglas Costa. Da tifoso quale sono adesso, mi
aspettavo che facesse la partita. Detto questo la Juve non è
finita, ha la qualità per passare il turno e per andare in
finale”. Solo elogi per Ronaldo: “Quando lo guardi in
allenamento, capisci che è un campione sotto tutti i punti di
vista. Lavora più di ogni altro giocatore, una vera macchina da
guerra”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.