ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Papa: in Italia volontariato grandioso

Papa: in Italia volontariato grandioso
Riceve Ail. "È cosa che più mi tocca, con cooperative e oratori"
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - CITTA' DEL VATICANO, 2 MAR - "Vorrei dirvi una cosa. Una delle cose che più mi ha toccato quando, sei anni fa, sono arrivato a Roma, è il volontariato italiano. È grandioso!". Viene salutata da un lungo e scrosciante applauso, nella Sala Nervi, la sottolineatura fatta dal Papa 'a braccio' durante l'udienza all'Ail, l'Associazione contro le Leucemie-Linfomi e Mieloma, a 50 anni dalla fondazione. "Voi avete tre cose grandi, che implicano un'organizzazione tra voi: il volontariato - che è molto importante -, il cooperativismo, che è un'altra capacità che voi avete, di fare cooperative per andare avanti, e gli oratori nelle parrocchie. Tre cose grandi. Grazie di questo", dice ancora la brevissima ma puntuale analisi di Francesco sui punti di vitalità del tessuto sociale italiano.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.