ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Anziani maltrattati, esami tossicologici

Anziani maltrattati, esami tossicologici
Esami per verificare somministrazione farmaci non prescritti
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - BOLOGNA, 28 FEB - Saranno svolti alcuni accertamenti tossicologici e prelevati campioni biologici sugli anziani che hanno subito maltrattamenti all'interno di una casa famiglia di San Benedetto Val di Sambro, nell'Appenino bolognese. E' quanto disposto dal procuratore aggiunto Lucia Russo e dal pm Stefano Dambruoso, che si occupano dell'inchiesta che ha portato all'arresto del titolare della struttura (finito in carcere e accusato anche di violenza sessuale), difeso dall'avvocato Elisa Sforza, di sua moglie, assistita dall'avvocato Pier Francesco Uselli, e di due collaboratrici (tutte ai domiciliari). Gli esami serviranno a verificare se alle persone offese sono state somministrate sostanze xenobiotiche e psicotrope in assenza di prescrizione medica e necessità terapeutiche. Gli accertamenti riguardano sette anziani, due dei quali sono assistiti dagli avvocati Antonio Petroncini e Chiara Rinaldi.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.