ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

F1: Vettel, SF90 fuori controllo

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - ROMA, 27 FEB - "Dobbiamo capire anche noi cosa e' successo, non ne sappiamo più di voi...". Così Sebastian Vettel, dopo essere uscito illeso dalla SF90 finita contro le barriere della curva 3 al circuito del Montmelò ed essersi sottoposto a controlli di sicurezza al centro medico, ha parlato dell'incidente che ha bloccato la Ferrari nella seconda giornata di prove. "Stavo entrando in curva 3 e ho sentito che qualcosa non andava sull'anteriore sinistro - ha spiegato il pilota tedesco - a quel punto non c'era piu' niente che potessi fare per evitare l'impatto, non avevo piu' controllo e sono finito diritto sulle barriere". Ora il team "si sta concentrando sulle esatte cause del problema. Se la via di fuga fosse stata ancora più profonda, sarebbe stato piu' facile: la maggior parte dei danni sulla SF90 dipendono dalla botta, quindi dobbiamo stare attenti ad esaminare i pezzi rovinati per trovare il problema originale". Vettel ha anche ammesso che "aver fatto solo 40 giri non e' il massimo, l'obiettivo e' terminare i test".

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.