ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Latte: prefetto,tolleranza zero violenti

Latte: prefetto,tolleranza zero violenti
Fino ad oggi pazienza. Naturalmente lo Stato risponderà
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - SASSARI, 26 FEB - "Non sono disposto a tollerare iniziative come quella di questa mattina, finché si protesta va bene, le proteste sono legittime e si fanno rispettando le regole del diritto". Con queste due parole il prefetto di Sassari, Giuseppe Marani, ha aperto i lavori del tavolo di concertazione sul prezzo del latte ovino. Il riferimento è all'assalto armato ad una autocisterna, poi anche incendiata, avvenuto nelle prime ore di oggi nel sassarese. "Fino a oggi noi abbiamo utilizzato un metro di valutazione prudente - ha spiegato il prefetto - ma evidentemente la prudenza e la pazienza non sono capite da alcuni. Invito pubblicamente questo tavolo a manifestare tutto il proprio dissenso da iniziative di questo genere - ha esortato Marani - Ne va del buon nome della Sardegna, lo dico io che non sono sardo. Ne va del diritto di fare impresa, del diritto dei lavoratori di essere tutelati. Non dovete e non potete accettare una situazione di questo genere, Naturalmente lo Stato risponderà".

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.