ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Zedda riconosce la vittoria di Solinas

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - CAGLIARI, 25 FEB - "Il risultato dà la vittoria al centrodestra. Ho provato a chiamare Christian Solinas e gli ho già mandato un messaggio per augurargli buon lavoro". Così Massimo Zedda in conferenza stampa commenta la sua sconfitta alle elezioni regionali in Sardegna quando si è quasi a tre quarti dello scrutinio. Il candidato del centrodestra si conferma infatti al 47%, 14 punti avanti rispetto al 33% di Zedda. Ma la batosta vera è del M5s: il candidato governatore Francesco Desugus è terzo a ben 36 punti da Solinas. Tutti gli altri sono molto più indietro: Paolo Maninchedda (Partito dei Sardi) al 3,09%, Mauro Pili (Sardi Liberi) al 2,31%, Andrea Murgia (Autodeterminazione) all'1,82% e Vindice Lecis (Sinistra Sarda) allo 0,62%. Ancora più netto il distacco sulle liste. Il centrodestra è avanti con il 52% contro il 30% del centrosinistra e poco più del 9% del Movimento 5 stelle. Seguono il Partito dei Sardi al 3%, Sardi Liberi al 2%, Autodeterminatzione all'1,9% e Sinistra Sarda allo 0,6%.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.