ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Pg, no ai domiciliari a Formigoni

Pg, no ai domiciliari a Formigoni
Rigettata istanza, ora atti alla Corte d'Appello
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – MILANO, 25 FEB – Il sostituto procuratore generale
di Milano Antonio Lamanna ha respinto la richiesta di
sospensione dell’ordine di carcerazione emesso venerdì scorso
nei confronti di Roberto Formigoni in seguito alla condanna
definitiva a 5 anni e 10 mesi per il caso Maugeri-San Raffaele. Il pg contestualmente ha trasmesso il provvedimento di rigetto
dell’istanza di detenzione domiciliare della difesa dell’ex
governatore alla Corte d’appello affinché, tramite un incidente
di esecuzione, si esprima sulla richiesta avanzata dai legali
dell’ex governatore della Lombardia.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.