EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Kepa non verrà punito dal club

Kepa non verrà punito dal club
Portiere del Chelsea si è opposto a Sarri che voleva cambiarlo
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 25 FEB - Dopo quanto successo ieri a Wembley, in occasione della finale della Coppa di Lega inglese, il portiere basco del Chelsea, Kepa Arrizabalaga, non sarà multato. Lo anticipa il London Evening Standard, secondo cui il club di Stamford Bridge non ha intenzione di punire l'estremo difensore di origine basca che ieri, nei minuti finali dei supplementari, dopo essere stato colpito dai crampi - in settimana aveva accusato anche problemi muscolari - non ha voluto lasciare il campo al compagno Caballero, malgrado le ripetute sollecitazioni di Maurizio Sarri e del secondo Gianfranco Zola. L'atto di insubordinazione di Kepa è stato molto criticato dalla stampa inglese. "Non è mai facile per noi calciatori ascoltare da lontano i suggerimenti dalla panchina - ha detto David Luiz -. Le persone possono pensare in modo negativo o positivo, è sempre così. L'allenatore ha il potere sul gruppo e il nostro rispetto, crediamo tutti nella sua filosofia, crediamo tutti nel modo in cui vuole che giochiamo".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Olimpiadi: tuffo nella Senna per la ministra dello Sport Oudéa-Castéra

János Bóka: "L'Europa deve avere rapporti diplomatici con la Russia"

Spagna: sette feriti nella festa a Pamplona, nessuno dalle corna dei tori