ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Violenta dipendente centro massaggi

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - COMO, 24 FEB - Un uomo di 46 anni è stato arrestato dalla Polizia a Como nella tarda serata di ieri per rapina e violenza sessuale all'interno di un centro massaggi cinese. Secondo la ricostruzione della Polizia l'uomo, italiano, con precedenti penali, prima ha puntato il coltello a una giovane massaggiatrice cinese facendosi consegnare il denaro in cassa (circa 20 euro), poi l'ha trascinata in una stanza e l'ha costretta a subire un rapporto sessuale. La donna, approfittando di un momento di distrazione dell'aggressore, è riuscita a liberarsi e da un'abitazione vicina ha chiamato la polizia. L'uomo è stato arrestato poco lontano: era ancora svestito e addosso aveva oggetti che appartenevano alla vittima.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.