ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Ruba in casa del figlio, arrestato

Ruba in casa del figlio, arrestato
Nel Catanese, con due complici porta via 5.000 euro in contanti
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – MOTTA S. ANASTASIA (CATANIA), 23 FEB – Con due
complici ha aspettato che la vittima, suo figlio, uscisse da
casa e, dopo avere forzato la porta d’ingresso, è entrato e ha
rubato nella camera da letto 5.000 euro lasciati in un cassetto.
L’uomo è stato arrestato per furto aggravato assieme agli altri
due ladri nel Catanese da carabinieri della stazione di Motta
San’Anastasia. L’uomo conosceva bene le abitudine del derubato e
dove nascondeva i soldi, visto che era suo figlio. I tre ladri
si sono poi allontanati su un’auto che è stata bloccata da
militari dell’Arma a un posto di blocco. I tre sono sembrati
inquieti agli investigatori che hanno perquisito la vettura e
trovato arnesi da scasso e 5.000 euro in contanti. La refurtiva
è stata restituita al legittimo proprietario, estremamente
sorpreso della presenza tra i ladri del proprio padre.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.