ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Non dà soldi a figlio, Corona a processo

Non dà soldi a figlio, Corona a processo
Nato da denuncia Moric per anni 2014-15. Ex coppia cerca intesa
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – MILANO, 22 FEB – La Procura di Milano ha mandato a
processo con citazione diretta a giudizio l’ex ‘re dei
paparazzi’ Fabrizio Corona per il presunto mancato pagamento
dell’assegno mensile (circa 4.500 euro) per il figlio per un
anno tra l’aprile 2014 e l’aprile del 2015. Gli uffici del
Tribunale milanese hanno fissato la prima udienza per la
prossima primavera. Le indagini a carico di Corona erano nate
dopo la denuncia sporta dall’ex moglie Nina Moric, madre del
ragazzo, presentata nel 2017, e nella quale si faceva
riferimento ad un presunto debito da 100 mila euro da parte di
Corona per i mancati versamenti nei confronti del figlio. Di
recente, però, i due ex coniugi hanno fatto pace e hanno trovato
un accordo per l’affidamento congiunto del ragazzo davanti ai
giudici della Corte d’Appello di Milano. Per questo è probabile
che Corona e la modella cerchino di trovare, comunque, un’intesa
economica prima del processo, che inizierà, ad ogni modo, nei
prossimi mesi, per violazione degli obblighi di assistenza
familiare.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.