ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Bimbi morti di cancro,fiaccolata Taranto

Bimbi morti di cancro,fiaccolata Taranto
Iniziativa Genitori Tarantini il 25/2.Pediatra 'stop alla paura'
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – TARANTO, 22 FEB – “Questo sarà un corteo funebre,
con le immagini dei bambini che non ci sono più, e spero che il
rumore del silenzio sia così forte che possa togliere sonno e
pace a chi pensa di poterci far continuare a vivere in questa
maniera, con questa sofferenza. Non è normale convivere con la
paura e con la malattia”. Così la pediatra Grazia Parisi,
intervenuta alla presentazione della ‘Fiaccolata per i nostri
Angeli’, in programma il 25 febbraio a Taranto in memoria dei
bambini morti di cancro e delle vittime di malattie che si
ritengono connesse all’inquinamento. Il corteo partirà alle 18
dall’ingresso principale dell’Arsenale e terminerà nei pressi
del Monumento ai Marinai, dove si svolgerà una breve cerimonia
commemorativa. L’iniziativa è organizzata dai Genitori Tarantini
che, insieme a tutte le altre associazioni dei siti inquinati
d’Italia, chiederanno al presidente della Repubblica di
istituire il 25 febbraio la giornata nazionale delle piccole
vittime dell’inquinamento.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.