ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Doping, Iaaf riammette 21 atleti russi

Doping, Iaaf riammette 21 atleti russi
Resta ancora sospesa la federatletica di Russia
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 21 FEB – Sono 21 gli atleti russi che potranno
riprendere a gareggiare nelle competizioni internazionali,ma per
ora soltanto sotto bandiera neutrale. E’ quanto ha comunicato la
Iaaf, federatletica internazionale, dopo l’esame delle prime
domande presentate dagli atleti russi ai quali, per le note
vecchie vicende di doping di stato, era ancora impedita la
partecipazione alle gare. “Questi primi 21 atleti -afferma la
Iaaf- hanno soddisfatto i criteri di ammissibilità per
partecipare in via eccezionale alle competizioni come atleti
neutrali, mentre la federazione russa in quanto tale resta
sospesa”. Il presidente Iaaf Sebastian Coe ha detto che questa
decisione fa parte del processo messo in atto per “separare gli
atleti puliti da un sistema contaminato”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.