EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Rubato a Cagliari striscione su genocidi

Rubato a Cagliari striscione su genocidi
Fondazione, clima caldo e nervoso in questo periodo
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - CAGLIARI, 20 FEB - È stato rubato nel pomeriggio di martedì 19 febbraio lo striscione dell'iniziativa Musica e Storia, appeso al Bastione solamente nel pomeriggio di lunedì 18 febbraio e che richiamava l'iniziativa quest'anno interamente dedicata ai genocidi dell'Ottocento e del Novecento: dai pellerossa all'Armenia, dagli Ebrei alle Bosnia e Rwanda. "In un clima particolarmente caldo e nervoso come quello che si sta respirando in questo periodo, come proponenti dell'iniziativa siamo rimasti particolarmente scossi poiché la rassegna sponsorizzata va ad analizzare questioni delicate e profonde come quelle dei genocidi, questioni che hanno proprie conseguenze anche sulle situazioni geopolitiche attuali - spiegano dalla Fondazione Siotto - questioni mai trattate in maniera superficiale, ma sempre con spirito critico, storico e profondo con il fine ultimo di rendere i fruitori in grado di interpretare in maniera più efficace il presente che viviamo. Rimaniamo però delusi e amareggiati per la vicenda accaduta".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Euro 2024: la Spagna sulla vetta d'Europa, Inghilterra ancora all'asciutto

Stati Uniti, l'attentato contro Trump è un assist politico all'ex presidente?

Israele, al volante di un'auto investe e ferisce quattro militari dell'Idf