ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Lite a pugni durante riunione Lega

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – SANSEVERO (FOGGIA), 17 FEB – E’ finita con una
scazzottata a un occhio pesto e una corsa in ospedale una
riunione cittadina della Lega convocata ieri a San Severo per la
scelta del candidato sindaco alle prossime elezioni. Al termine
della riunione, nella quale non si sarebbe trovato un accordo, i
toni si sono surriscaldati e due esponenti del partito sono
arrivati alle mani. Ad avere la peggio è stato un militante,
Primiano Calvo che ha preso un pugno in piena faccia finendo in
ospedale con una tumefazione all’occhio. “La riunione era quasi
terminata e, fino a quel momento, era stata decisamente pacifica – ha raccontato Antonio Potenza, delegato provinciale della Lega
che era presente – La discussione politica, però, ha scaldato
gli animi e i toni si sono esasperati. Sono cose che non
dovrebbero mai accadere in un partito”. I due protagonisti sono
stati immediatamente espulsi e dichiarati non graditi al
partito.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.