EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Decretone: sindacati, attacco a libertà

Decretone: sindacati, attacco a libertà
Su tagli pensione sindacalisti "gravi problemi costituzionalità"
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 17 FEB - La proposta di intervento sulle pensioni dei sindacalisti "si sostanzia nell'intento di comprimere in modo significativo la libertà di esercizio dell'azione sindacale, penalizzando pesantemente" chi ha fatto o chi vorrebbe fare attività sindacale. E' il giudizio espresso da Cgil, Cisl e Uil sull'emendamento M5S al decretone proposto e al momento ritirato, in un documento unitario che l'ANSA ha potuto visionare. La proposta, sulla quale il governo ha assicurato di volere andare avanti, ha tra l'altro "gravi problemi di legittimità costituzionale".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Olimpiadi di Parigi: ecco cosa sappiamo della cerimonia di apertura

Razionamento dell'acqua in Romania per migliaia di persone a causa della siccità

Francia, comprare sesso resta un reato: lo decide la Corte europea dei diritti dell'uomo