ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Universiadi: Campopiano, grande orgoglio

Universiadi: Campopiano, grande orgoglio
Il pallanuotista salernitano, occasione per nostre strutture
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – NAPOLI, 16 FEB – “Per un campano è un orgoglio che
le Universiadi si svolgano nella nostra terra”. Così all’ANSA il
pallanuotista salernitano Eduardo Campopiano, attaccante della
Canottieri Napoli. Il 22enne, che ha mosso i primi passi nel
Circolo Nautico Salerno e che studia Economia e all’Università
di Salerno, ha già vissuto da protagonista l’Universiade di due
anni fa a Taipei bronzo per l’Italia e spera arrivi la
convocazione per l’evento di luglio. “Dovesse arrivare la
convocazione dice Campopiano sarebbe bellissimo,
significherebbe vivere un evento così bello in un contesto che
vivo quotidianamente. Di Taipei, oltre al risultato, ricordo
l’esperienza al villaggio atleti. Fu l’occasione per interagire
con altri sportivi e altre culture”. Le Universiadi in Campania,
secondo Campopiano “saranno l’occasione per riattivare
strutture e rimetterle a nuovo”. Per il 22enne che lo scorso
anno è stato capocannoniere in serie A1 con la Canottieri Napoli
“far bene alle Universiadi è un’occasione in chiave Nazionale”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.