ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Litiga con la moglie e si uccide

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – PADOVA, 16 FEB – Un uomo di 47 anni si è sparato alla
testa dopo un violento litigio con la moglie. La donna dopo il
litigio era fuggita. E’ accaduto nella frazione di San Michele
delle Abbadesse, nel comune di Borgoricco (Padova). La donna, di
40 anni, è fuggita di casa con il bimbo di 4 anni in braccio,
spaventata per la violenza del compagno. Si è così rifugiata a
casa dei vicini, ai quali ha chiesto di chiamare i carabinieri.
Prima dell’arrivo dei militari, uno dei vicini è entrato in casa
per parlare con l’uomo, probabilmente per convincerlo a
calmarsi, ma lo ha trovato a terra, ucciso da un colpo di
pistola che si era sparato al capo.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.