ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Nba, Westbrook show, ma Oklahoma va ko

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 15 FEB – Si sono giocate soltanto tre partite
nell’ultimo turno Nba prima dell’All Star Game di Charlotte. Su
tutti ha svettato la prestazione di Russell Westbrook, alla sua
11ma tripla doppia consecutiva in stagione (44 punti, 14
rimbalzi e 11 assist). Tuttavia il suo show non è bastato agli
Oklahoma City Thunder per vincere la sfida contro i New Orleans
Pelicans, che alla fine hanno prevalso per 131-122. Successo
tanto più significativo perchè i Pelicans hanno dovuto fare a
meno del loro fenomeno Anthony Davis, dolorante a una spalla.
Nelle altre due gare di questa notte, larga vittoria degli
Orlando Magic sugli Hornets con il punteggio di 127-89; mentre i
New York Knicks, fanalino di coda a est, si sono presi la
soddisfazione di battere gli Atlanta Hawks per 106-91, anche se
questo non basta a smuovere la loro classifica. Nella Eastern
Conference al comando sempre i Bucks, seguiti dai Raptors. Nella
Western dominio assoluto dei Golden State Warriors, seguiti dai
Denver Nuggets.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.