EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Mondiali,candidatura con 4 in Sudamerica

Mondiali,candidatura con 4 in Sudamerica
Presidente Cile, per 2030 siamo con Uruguay,Argentina e Paraguay
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - SANTIAGO, 15 FEB - Il Presidente del Cile Sebastiàn Pinera ha annunciato ch il suo paese si unisce ad Argentina, Uruguay e Paraguay per la candidatura comune all'organizzazione dei Mondiali di calcio del 2030. Si tratta di un evento a cui il Sudamerica tiene molto perché celebra la ricorrenza del centenario del torneo che assegna il titolo di nazione campione del mondo dello sport più amato del pianeta. La prima edizione, nel 1930, si svolse in Uruguay, e la squadra di casa batté in finale l'Argentina: non è quindi un caso che questo due paesi si siano da tempo fatti avanti, e a loro si sono uniti, visto che il Mondiale del 2030 sarà a 48 squadre, anche Paraguay e adesso il Cile, paese che ha già ospitato i Mondiali nel 1962 e ora si propone, secondo il Presidente Pinera, "per ospitare 3 o 4 gironi, un quarto di finale e una semifinale. I miei colleghi dell'Argentina, Mauricio Macri, del Paraguay, Mario Abdo, e dell'Uruguay, Tabaré Vázquez, sono d'accordo e per questo abbiamo sottoscritto la proposta comune per il 2030".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le notizie del giorno | 24 luglio - Pomeridiane

Gaza, incontro a tre sul post-guerra: mancano i diretti interessati

Olimpiadi di Parigi 2024, già si parte con calcio e rugby a sette: il programma completo