ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Milano, nasce registro richiedenti asilo

Milano, nasce registro richiedenti asilo
Istituito dal Comune per facilitare l'accesso ai servizi
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – MILANO, 14 FEB – Il Comune di Milano istituirà un
registro per i richiedenti asilo, uno strumento che permetterà
all’amministrazione di “tutelare” quei migranti che, per effetto
del decreto Salvini, non potranno più iscriversi all’anagrafe
cittadina. Lo hanno annunciato in commissione a Palazzo Marino
gli assessori alle Politiche sociali, Pierfrancesco Majorino, e
ai Servizi civici, Roberta Cocco. L’obiettivo del registro è
conoscere i richiedenti asilo domiciliati in città, mettere a
disposizione questi dati agli enti che possano essere
interessati (Inps, Ats, strutture sanitarie, scuole) per
facilitare l’accesso ai servizi a cui hanno diritto. Gli
sportelli comunali che hanno sede in via Scaldasole, inoltre,
offriranno consulenza legale a chi ne ha bisogno. Infine il
Comune, per mitigare gli effetti del decreto Sicurezza, metterà
in campo una rete civica per l’integrazione con l’obiettivo di
intercettare chi vive per strada e che ha perso il diritto
all’accoglienza nei centri a causa del cambiamento legislativo

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.