ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Pogliese,dispiaciuto per papà,fiducia Pm

Pogliese,dispiaciuto per papà,fiducia Pm
'Sono certo che saprà dimostrare sua totale estraneità ai fatti'
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – CATANIA, 13 FEB – “Sono dispiaciuto e amareggiato
per la vicenda giudiziaria che investe mio padre per la sua
attività professionale, nota e apprezzata a Catania e in
Sicilia”. Così il sindaco di Catania, Salvo Pogliese, sui
domiciliari disposti dal Gip per il commercialista Antonio
Pogliese nell’ambito dell’operazione ‘Pupi di pezza’ della
guardia di finanza. “Per antica tradizione familiare e culturale – aggiunge l’ex eurodeputato di Fi – ho sempre riposto la
massima fiducia nella magistratura a cui è rimessa ogni
valutazione sulle accuse mosse. Con altrettanta convinzione sono
sicuro che mio padre, di cui ho sempre ammirato l’adamantina
condotta di professionista e di genitore, saprà dimostrare la
sua totale estraneità ai fatti che gli vengono contestati,
riguardanti lo svolgimento di alcuni incarichi di consulenza
dello studio professionale che – osserva Salvo Pogliese – dirige
da cinquanta anni senza che alcuna ombra ne abbia offuscato
l’operato. Mai”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.