ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Golf, Genesis Open con Woods e tanti big

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 13 FEB – Sfida clou in California (14-17
febbraio) di sei tra i migliori dieci giocatori al mondo con
l’aggiunta di Tiger Woods.
Nel Genesis Open, torneo del PGA Tour, infatti si affrontano i
big del green. All’appello, nella lista della Top 10,
mancheranno solo Justin Rose (leader mondiale), Brooks Koepka
(numero due), Rickie Fowler e Francesco Molinari (fermato da una
influenza).
Show assicurato a Pacific Palisades (Los Angeles), dove Bubba
Watson (già tre successi in carriera nel torneo) difenderà il
titolo.
Seconda presenza 2019 per Woods (host della rassegna col
sostegno della sua fondazione), che giocherà i primi due round
al fianco di Rory McIlroy e Justin Thomas.
Un déjà vu. Esattamente come nel 2018, il californiano duellerà
con il nordirlandese e l’americano. Per vendicare un’uscita al
taglio davvero deludente.
Da Dustin Johnson a Bryson DeChambeau, senza dimenticare Jon
Rahm e Xander Schauffele. Sul green del Riviera GC match
attesissimo.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.