ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Clan etneo gestiva spaccio, 16 arresti

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - CATANIA, 12 FEB - Sedici appartenenti a un gruppo mafioso accusato di gestire un traffico di droga a Biancavilla sono stati arrestati da Carabinieri del Comando provinciale di Catania e della Polizia. Nei loro confronti gli investigatori stanno eseguendo un'ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal gip su richiesta della Direzione distrettuale antimafia etnea, che ipotizza i reati di associazione mafiosa e associazione per delinquere finalizzata al traffico e allo spaccio di sostanze stupefacenti e al porto e alla detenzione di armi Con l'operazione, denominata 'Città blindata', la Procura distrettuale di Catania ritiene di avere disarticolati la cosca storicamente denominata Tomasello-Mazzaglia-Toscano e oggi diretta da due 'famiglie', Amoroso e Monforte, e legata al clan Santapaola-Ercolano ai vertici di Cosa nostra. Particolari sull'inchiesta saranno resi noti durante un incontro con i giornalisti che si terrà alle 10:30 nella sala conferenza stampa della Procura. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.