ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Rifiuti:linea dura Raggi,ansia in giunta

Rifiuti:linea dura Raggi,ansia in giunta
Per post Montanari orientamento è scelta politica e condivisa
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 09 FEB – Dopo l’addio dell’assessore Pinuccia
Montanari, si registra fibrillazione nella giunta capitolina. La
linea decisionista della prima cittadina, che ieri si è imposta
sulla questione del bilancio dell’Ama (‘bocciato’
dall’esecutivo, ndr), starebbe creando qualche ansia tra gli
assessori. “Chi non si attiene alla linea della sindaca è
fuori”, sintetizza una fonte M5S in Campidoglio. I consiglieri
pentastellati sono pronti ad aiutare la prima cittadina a
trovare un nuovo assessore all’Ambiente e non è escluso che la
scelta possa cadere anche internamente all’amministrazione. Si
prospetta, dunque, una decisione condivisa che questa volta
potrebbe cadere su una figura politica più che tecnica. Il
profilo che si sta cercando per il post-Montanari, spiegano
dalla maggioranza pentastellata, è quello di “un assessore dal
pugno duro”. Per ora le deleghe passano alla sindaca Raggi.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.