ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Valentino,test ci diranno se lavoro è ok

Valentino,test ci diranno se lavoro è ok
Pilota Yamaha: "a 40 anni non si può lasciare niente al caso"
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 4 FEB – “L’obiettivo è essere più competitivi e
cercare di lottare per vincere”. Valentino Rossi indica così, a
Sky, la direzione per la stagione 2019 della Yamaha, presentata
a Jakarta. “Arriviamo da una stagione difficile, nel 2018 ci
aspettavamo un po’ di più – dice – Abbiamo parlato a lungo con
gli ingeneri giapponesi, so che questo inverno hanno lavorato.
La chiave sono sempre le gomme: bisogna cercare di assemblare
una moto che le consumi poco e le faccia lavorare bene”. Dal 6
all’8 i primi test 2019: “Non mi aspetto a questo punto di aver
recuperato tutto il gap su Honda e Ducati però sarà molto
importante vedere se siamo riusciti a limarlo un po’, capire se
stiamo lavorando nella giusta direzione”. Il 16 febbraio saranno
40 anni: “Cominciano ad essere molti, soprattutto se sei un
pilota della MotoGp. Ma penso che in futuro anche altri
correranno più a lungo. E’ difficile, bisogna allenarsi molto,
non si può lasciare niente al caso”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.