ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Micchichè, migliorare qualità club

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 4 FEB – L’appeal del calcio italiano
migliorerebbe con una più equa distribuzione dei diritti tv? E’
una delle domande che sono state rivolte a Gaetano Miccichè,
ospite di ‘Radio anch’io Sport’, su Rai Radio 1. “La legge
Melandri di fatto dà il 50% dei diritti uguali per tutti, il
restante li divide in funzione di audience e risultati – ha
ricordato Miccichè – Si può certo andare verso una maggiore
equità, ma è altrettanto importante migliorare la qualità delle
società. In Inghilterra su 20 squadre solo cinque sono di
soggetti inglesi. Noi abbiamo bisogno di attrarre investitori
internazionali. Fatto 100 i ricavi, 20 anni fa arrivavano solo
dai biglietti, poi sono nate le sponsorizzazioni. Oggi il 70%
dei ricavi deriva dai diritti televisivi. Vendiamo la Serie A in
200 paesi nel mondo e non è male. Ho sempre pensato che il
calcio sia una dei migliori veicoli per far conoscere le
bellezze dell’Italia all’estero”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.