ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Mancini, Quagliarella merita essere qui

Mancini, Quagliarella merita essere qui
''Balotelli? Seguiamo sempre tutti, dipende solo da lui...''
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – FIRENZE, 4 FEB – ‘‘Quagliarella gioca bene, è
capocannoniere, lo stimo da tantissimo tempo, si merita di
essere qui’‘. Roberto Mancini ha motivato così la convocazione a
36 anni e a quattro dall’ultima chiamata in azzurro del capitano
della Sampdoria, 16 gol finora e il record di Batistuta
eguagliato due domeniche fa. ‘‘Fabio sa bene che può esserci e no ma in questo momento è
giusto che sia con noi’‘ – ha ribadito il ct che poi ha spiegato
l’esclusione di Cutrone (’‘L’abbiamo già chiamato e resta sotto
osservazione, ora siamo in 32, ha un futuro in azzurro, verrà la
prossima volta’‘) e si è quindi soffermato su Balotelli: ‘‘Noi
seguiamo sempre tutti ma finora ha giocato solo due gare.
Chiamarlo a marzo? Se riuscirà a segnare un gol a partita da qui
ai prossimi mesi vedremo. Dipende solo da lui’‘.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.